Tag: alps tour

ABRUZZO OPEN BY LYONESS: MOLTENI LEADER, QUINTARELLI TERZO, MIGLIOZZI QUINTO

Gregory Molteni è il nuovo leader con 129 (65 64, -13) colpi dell’Abruzzo Open by Lyoness, terz’ultimo torneo nel calendario dell’Alps Tour e in quello dell’Italian Pro Tour, che si sta svolgendo sull’impegnativo percorso del Miglianico Golf & Country Club (par 71). Gli italiani continuano a essere protagonisti: infatti altri due sono tra i top cinque, Niccolò Quintarelli terzo con 132 (66 66, -10) e Guido Migliozzi quinto con 134 (66 68, -8). Fra i tre azzurri due francesi, Robin Roussel, secondo con 130 (-12), e Leonard Bem, quarto con 133 (-9). Ha perso la leadership il dilettante Pietro Bovari, sedicenne portacolori del GC Ambrosiano, ma è rimasto in alta classifica, nono con 136 (64 72, -6) insieme ad Aron Zemmer (72 64) e a Joon Kim (66 70).
Continua a Leggere

ABRUZZO OPEN BY LYONESS: ITALIANI PROTAGONISTI NELLA PRIMA GIORNATA

Italiani al proscenio nella prima giornata dell’Abruzzo Open by Lyoness, terz’ultimo torneo nel calendario dell’Alps Tour e in quello dell’Italian Pro Tour, che si sta svolgendo sull’impegnativo percorso del Miglianico Golf & Country Club (par 71). Infatti è al comando con 64 (-7) colpi il dilettante Pietro Bovari, sedicenne portacolori del GC Ambrosiano, che precede di misura Gregory Molteni e il francese Robin Roussel (65, -6). In quarta posizione con 66 (-5) Joon Kim, Guido Migliozzi e Niccolò Quintarelli, affiancati dai transalpini Alexandre Dayou, Jean-Baptiste Gonnet e Ugo Coussaud, leader dell’ordine i merito. Ha tenuto un buon passo un altro amateur, Giovanni Manzoni (Verona), 14.e con 68 (-3) insieme a Mattia Miloro e a Leonardo Sbarigia, e anticipano la linea del taglio anche Jacopo Albertoni (Marco Simone) e Andrea Romano (Castelgandolfo), 29.i con 70 (-1) alla pari con Alberto Fisco, e Kevin Latchayya (Royal Park I Roveri) e Tianyi Hu (Le Fonti), 39.i con 71 (par), stesso score di Andrea Bolognesi, Michele Cea, Alessandro Grammatica e di Riccardo Bregoli.
Continua a Leggere

ITALIAN PRO TOUR: SCATTA L’ABRUZZO OPEN BY LYONESS AL MIGLIANICO GOLF & County Club

Scatta sul percorso del Miglianico Golf & Country Club la quarta edizione dell’Abruzzo Open by Lyoness (21-24 settembre), terz’ultimo torneo sia nel calendario nell’Alps Tour che in quello dell’Italian Pro Tour.

L’evento è stato anticipato dalla Pro Am Abruzzo Open by Lyoness vinta con “meno 30” dalla squadra del professionista francese Thomas Elissalde con gli amateur Stefano Di Properzio, Marco Pretaroli e Marco Tuccella davanti al team del connazionale Ugo Coussaud con Jeff Fettig, Jay Darrow Fettig e Drew Anderson Lansdown (-29). In terza posizione con “-28” Luca D’Andreamatteo, maestro del circolo ospitante, con Carmine D’Andreamatteo, Stefano Cioci e Giulia De Luca, in quarta con “-27” Corrado De Stefani con Luciano Cioci, Mario Sperandii e Gabriele D’Emidio e in quinta il team di Niccolò Quintarelli con Mario Dragonetti, Lucio Di Muzio e Livio Di Fabio, stesso “-27”, ma score peggiore sulle ultime tre buche.
Continua a Leggere

Abruzzo Open 2016 vince Stefano Pitoni

Stefano Pitoni, con 269 colpi (66 73 66 64 -15), ha vinto il 3° Abruzzo Open presented by Axa.

Partito dalla nona posizione, il 26enne reatino (al terzo successo stagionale) si è imposto con il miglior score di giornata, chiudendo il quarto giro con uno spettacolore «eagle» nell’ultima buca. Il dominio italiano è stato completato dal secondo posto con 270 (-14) di Federico Maccario (68 63 70 69) ed Enrico Di Nitto (68 66 67 69).

Continua a Leggere

GOLF TODAY | Puntata SKY Abruzzo Open 2015

C’è in palio la gloria nella terza giornata dell’Abruzzo Open, sono in molti a poter vincere ma solo uno conquisterà l’ultima tappa dell’Italian Pro Tour. Il leaderboard è un valzer oggi, tutti attaccano soprattutto nelle prime nove buche e il testa a testa rimane l’attrazione fino al mezzogiorno abruzzese. Luca Cianchetti, l’amateur più lungo d’Italia inizia però a prendere il largo e quando intuisce l’opportunità trasforma la potenza in una tattica intelligente e perfetta. Qualche ferro dal tee e precisione gli permettono di chiudere la 18 in par e di laurearsi campione di questa tappa dell’Alps Tour con 11 colpi sotto al par. Per l’amateur l’onore ma non l’ambita moneta da 5.800 euro che andrà tutta alla seconda posizione in solitaria di Lorenzo Scotto che torna in alta classifica pronto alla zampata nel gran final di settimana prossima.

Continua a Leggere

Alps Tour | Abruzzo Open 2015 vince Luca Cianchetti

L’amateur Luca Cianchetti, con 202 colpi (69 68 65 -11), ha vinto l’Abruzzo Open presented by Axa di Pescara, penultimo torneo dell’Alps Tour 2015, ospitato dal Miglianico Golf & Country Club (par 71). L’apoteosi azzurra è stata completata dal secondo posto di Lorenzo Scotto con 205 (70 68 67 -8) e dalla terza posizione, con 206 (- 7), conquistata da Raffaele Benatti (67 70 69), al pari dell’olandese Jurrian Van der Vaart (72 68 66), dello spagnolo Eduardo Larranaga (71 66 69) e del francese Julien Gressier (66 69 71), che aveva iniziato il terzo giro in vetta alla classifica.
Fra gli italiani in evidenza, hanno firmato un bel 7° posto, con 207 (-6), Valerio Pelliccia (74 66 67), Francesco Laporta (69 70 68), Stefano Pitoni (68 70 69), Cristiano Terragni (70 68 69) e l’amateur Guido Migliozzi (70 68 69). In tredicesima posizione, con 208 (-5) Aron Zemmer (73 67 68); al 17°posto, con 209 (-4), Gregory Molteni (69 71 69) e Federico Maccario (72 65 72). Hanno chiuso al 23° posto, con 210 (-3) Andrea Perrino (71 67 72) e Francesco Testa (72 66 72).

Continua a Leggere

Abruzzo Open 2014 | Juan Antonio Bragulat vince con 201 colpi

Lo spagnolo Juan Antonio Bragulat ha vinto con 201 colpi (71 64 66, -12) l’Abruzzo Open ultima gara stagionale dell’Alps Tour, in calendario anche nell’Italian Pro Tour, che si è disputata sul selettivo percorso del Miglianico Golf & Country Club (par 71). Il 30enne nativo di Barcellona ha preceduto di un colpo il connazionale Eduardo Larrañaga, leader dopo due giri, e l’austriaco Tobias Nemecz (202, -11) e di due il tedesco Sebastian Heisele e un ottimo Nicolò Gaggero (203 – 69 69 65, -10), risalito dal 12° posto anche con l’ausilio di una “buca in uno”. Altri tre italiani sono terminati tra i top ten: Alessio Bruschi, ottavo con 205 (69 65 71, -8), che ha avuto una leggera flessione scendendo dalla seconda piazza, Gregory Molteni (72 68 67) e Alessandro Grammatica (71 67 69), decimi con 207 (-6).

Continua a Leggere

Alps Tour | Abruzzo Open 2014 vince Juan Antonio Bragulat

Una reale invasione di spettatori quella che si è vista nella domenica festosa dell’Abruzzo Open. Non solo i soci del circolo ma anche curiosi di Miglianico e Pescara sono accorsi per vedere da vicino i campioni internazionali all’ultimo appuntamento dell’Alps Tour. Il sole come sempre non si è dimenticato di passare sulle 18 buche abruzzesi e il vento forte ha lasciato il posto ad una brezza leggera che ha messo tutti di buon umore.
Come in tutte le finali che si rispettino anche qui le ultime ore sono da brivido. Un continuo testa a testa di un gruppo di 5 giocatori che fino a poche buche dalla fine attestavano la lotta a 10 colpi sotto al par.

Continua a Leggere

Scroll to top